Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘emigrazione’

A quale «razza» appartevano gli italiani emigrati in America, a cavallo tra XIX e XX secolo? Erano bianchi o «negri»? Il colore della pelle non lascerebbe dubbi: gli italiani sono bianchi, lo sono sempre stati e naturalmente lo erano anche allora. Eppure scienziati sociali, uffici pubblici e autorità di polizia ebbero più di una perplessità sulla classificazione degli italiani. Le «diversità» – ieri razziali, oggi culturali ed etniche – sono spesso il prodotto di costruzioni sociali e di strategie politiche.

«Gli italiani sono bianchi»? Se torniamo indietro di qualche decennio, scopriamo che la risposta a questa domanda appare a molti tutt’altro che ovvia. Alla fine del XIX secolo, in particolare, il gruppo di antropologi positivisti raccolti attorno a Cesare Lombroso, Giuseppe Sergi e Alfredo Niceforo si convince dell’inferiorità razziale dei meridionali: così, mentre gli italiani del Nord discenderebbero da una «razza ariana» superiore, quelli del Sud avrebbero origini africane… (altro…)

Read Full Post »

navemig.jpgGli ostacoli che incontrano i migranti “neocomunitari” – in particolare i rumeni – nel vedersi riconosciuti i propri diritti hanno delle impressionanti analogie con le vicende degli emigranti del Sud Italia di qualche decennio fa.
Allora come oggi, il principale problema era la residenza anagrafica: vera e propria “porta di accesso” ai diritti (assistenza sanitaria, prestazioni di welfare, riconoscimento giuridico), essa veniva e viene negata in base ad un uso estensivo della discrezionalità amministrativa. Stefano Gallo, studioso della storia dell’emigrazione italiana e attivista di Africa Insieme, propone un parallelo tra i “terroni” di allora e i “terroni” di oggi: evidenziando le analogie, ma anche le differenze. (altro…)

Read Full Post »