Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for dicembre 2008

claudiomarta In questi giorni natalizi è scomparso Claudio Marta, antropologo, studioso attento dei fenomeni di razzismo e di intolleranza, amico dei Rom e dei Sinti e attivista per i diritti umani. Di seguito, una sua recente intervista radiofonica e alcuni materiali per conoscere il suo pensiero.

Lo conoscevo appena, il professor Claudio Marta: era il relatore di tesi di un mio caro amico, e sapevo del suo impegno più che decennale per i Rom, i Sinti, gli immigrati e le vittime di discriminazioni in genere. Ci eravamo conosciuti ad un seminario organizzato a Roma da Daniela Carlà, il 15 Gennaio scorso. Poi, lo avevo ritrovato pochi giorni dopo, alla Conferenza Europea sulle Popolazioni Rom e Sinte del 22 e 23 Gennaio: lui, da una posizione istituzionale (era membro italiano del «Comitato di Esperti su Rom e Viaggianti» del Consiglio d’Europa, ed era stato invitato come relatore alla Conferenza) aveva appoggiato le proteste delle organizzazioni Rom, che criticavano l’operato del Ministero dell’Interno. (altro…)

Read Full Post »

presepe Il Natale dei Rom di Pisa, tra baracche e sgomberi: un articolo di Adriano Prosperi su Repubblica.

Strano Natale. Una cronaca televisiva da Forte dei Marmi mostra un mercatino di Natale nel luogo più caro d’Italia. Un venditore dichiara soddisfatto: «Spendono, spendono». La televisione diffonde immagini da cartolina: paesaggi, consumi, uomini e donne tutto di lusso. Spostiamoci di poco. Siamo nei pressi dell’Arno, a poca distanza da Pisa. Altre immagini, altre parole. Si vedono ma non in televisione alcune baracche. Gli abitanti hanno scritto un appello, in italiano e in inglese. (altro…)

Read Full Post »

Buone feste a tutti

nataleQuesto blog si concede una piccola pausa. Nei prossimi giorni troverete meno aggiornamenti: mi limiterò a fornire le novità – se ce ne saranno – sulla vertenza pisana per i diritti dei migranti e dei Rom, contro le politiche securitarie del Sindaco. Per tutti gli altri argomenti, questo sito tornerà ai primi di Gennaio.

Buone Feste a tutti! (altro…)

Read Full Post »

bimbirom Prosegue a Pisa la vertenza contro le politiche securitarie del Sindaco Filippeschi. Dopo il varo della cosiddetta «ordinanza antibaraccopoli», i Rom rumeni dei campi hanno chiesto e ottenuto un incontro con i capigruppo del Consiglio Comunale. E hanno scritto una lettera alla città e alle istituzioni. Di seguito, il testo della lettera, e il reportage del Tirreno sul consiglio.

Siamo dei Rom rumeni, siamo circa 60 famiglie. Viviamo nella città di Pisa, nelle baracche in condizioni non buone, senza acqua e senza luce. Noi non vogliamo vivere nelle baracche. Siamo costretti a vivere nelle baracche perché non ci è data la possibilità di prendere una casa: il Comune non ha interesse ad aiutarci a trovare una casa. Non possiamo mandare a scuola i bimbi perché non abbiamo le condizioni igienico-sanitarie. Alcuni bimbi vanno a scuola, ma spesso le scuole rifiutano di iscrivere i nostri figli. (altro…)

Read Full Post »

Fermiamo la legge della vergogna

manif_migra Oggi, 18 Dicembre, è la Giornata Internazionale per i Diritti dei Migranti proclamata dall’ONU. Per l’occasione, un cartello molto ampio di associazioni promuove un insieme di iniziative contro il disegno di legge sulla sicurezza in discussione al Senato. Di seguito l’appello delle associazioni.

Con il pretesto di contrastare l’immigrazione clandestina, i recenti provvedimenti del Governo e del Parlamento colpiscono tutti gli immigrati, soprattutto coloro che vivono e lavorano regolarmente nel nostro paese rispettando le leggi. L’integrazione diventa un percorso ad ostacoli che esclude e inibisce i percorsi positivi di inserimento dei migranti nella società italiana. (altro…)

Read Full Post »

negozioebrei L’ennesima «spallata» contro le politiche securitarie del nuovo Sindaco Filippeschi arriva dai giudici del Tribunale Amministrativo Regionale. Che hanno sospeso l’esecuzione di una «ordinanza» sulla chiusura anticipata di un negozio gestito da stranieri, sostenendo – nemmeno troppo implicitamenteche non esiste alcuna «emergenza sicurezza». Il racconto dei fatti nel comunicato delle associazioni.

Nei mesi scorsi alcune associazioni aderenti a Progetto Rebeldia (Africa Insieme, Laboratorio Rebeldia e Mezclar) hanno promosso un ricorso al TAR contro l’ordinanza di chiusura anticipata di un negozio gestito da stranieri, in zona Stazione. E’ stato, per noi, un atto necessario, e anche doveroso. Il provvedimento del Comune si inquadrava nella campagna sulla cosiddetta «sicurezza», lanciata in grande stile nel corso della stagione elettorale: una campagna che ha contribuito a trasformare ogni problema sociale in una questione emergenziale e di ordine pubblico. (altro…)

Read Full Post »

filippeschi Nonostante la vigorosa mobilitazione di associazioni e cittadini, il Sindaco di Pisa Filippeschi prosegue la sua personale guerra a immigrati e Rom. E vara un’ordinanza per lo sgombero di tutti i campi e di tutte le «baraccopoli» del territorio. Di seguito, la nota inviata alla stampa da alcune associazioni.

L’anniversario della Dichiarazione dei Diritti Umani (10 Dicembre), la giornata internazionale dei migranti (18 Dicembre), il periodo di Natale: il Sindaco Filippeschi ha scelto queste ricorrenze per lanciare l’ordinanza contro le «baraccopoli». È una scelta poco felice: perché lo sgombero generalizzato dei campi, previsto dall’ordinanza, rappresenta una violazione dei diritti umani senza precedenti nella nostra città. Decine di famiglie – con donne e bambini – verranno allontanate dalle loro abitazioni precarie e messe in mezzo a una strada, senza alcuna prospettiva. (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »