Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘NAGA’

Diritto alla salute Il «NAGA» è una storica associazione impegnata nella tutela dei diritti dei migranti,  soprattutto in ambito sanitario. In questo articolo, il presidente dell’associazione Pietro Massarotto parla del disegno di legge sulla «sicurezza», e della segnalazione dei «clandestini» da parte dei medici. La decisione del Senato, spiega Massarotto, non ha nulla a che fare con la sicurezza, e nemmeno con la spesa sanitaria (gli immigrati non rappresentano affatto un onere eccessivo, come fa credere la propaganda leghista): si tratta piuttosto del tassello di una politica dichiaratamente razzista e discriminatoria. Ecco perchè.

In Senato è stato abrogato il divieto di segnalazione all’autorità dei cittadini stranieri irregolari che si rivolgono alle strutture sanitarie. Il diritto alla salute non è più un diritto di tutti. Non è stato introdotto l‘obbligo di segnalazione, ma poco cambia. In questo caso basta il rischio, il dubbio della segnalazione per inibire l’accesso. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Dal NAGA di Milano, storica associazione impegnata nella tutela e nella promozione dei diritti dei migranti, ricevo e volentieri pubblico questa testimonianza sull’ennesima aggressione – stavolta, a quanto pare, da parte delle forze dell’ordine – contro un Rom rumeno. (altro…)

Read Full Post »

Tempo fa avevo segnalato a Giuseppe Faso l’incredibile progetto del Comune di Milano – da me già descritto e commentato su questo blog – che vorrebbe insegnare le regole della pulizia e dell’igiene agli immigrati, considerati evidentemente alla stregua di selvaggi. Giuseppe ha raccolto la palla al balzo e ha pubblicato – sul numero in edicola del settimanale Left – un suo commento “al veleno”. Eccolo.

«Una certa “fragilità” intrinseca e una scarsa cultura della salute e della prevenzione di alcune popolazioni straniere hanno portato a una recrudescenza di patologie ormai debellate o del tutto marginali nella popolazione milanese…» (Comune di Milano). “Immigrazione Sana” è il titolo di un “progetto” presentato nel sito dell’Amministrazione Comunale e segnalatomi da Cinzia, del Naga e Sergio, di Africa Insieme. Si tratta di un documento di rara comicità. (altro…)

Read Full Post »

Secondo il Comune di Milano gli immigrati hanno una “scarsa cultura della salute”, e portano le malattie: per questo, un manuale spiega loro come lavarsi e come pulire casa. Roba da non credere.

«Una certa “fragilità” intrinseca e una scarsa cultura della salute e della prevenzione di alcune popolazioni straniere hanno portato ad una recrudescenza di patologie ormai debellate o del tutto marginali nella popolazione milanese (es. tubercolosi), ma anche delle malattie trasmesse nell’ambito di una condotta sessuale non sempre cosciente, matura e responsabile quando non addirittura legata agli ambiti dell’illegalità». Si presenta così il progetto Immigrazione Sana del Comune di Milano, finalizzato – si legge nel sito dell’Amministrazione – a “promuovere una concreta e responsabile integrazione degli immigrati sul versante della salute”. Che cosa sia la “condotta sessuale legata agli ambiti dell’illegalità” non è molto chiaro, ma non importa: il bello deve ancora venire. (altro…)

Read Full Post »