Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘alison krauss’

Nashville, capitale del Tennessee, è anche la patria del country: qui hanno sede le case discografiche e le stazioni radio, e qui si esibiscono i principali artisti. Nel corso del Novecento, la città ha svolto un ruolo di primo piano nella diffusione della musica popolare: con tutte le ambiguità di un luogo che è patria della musica, ma anche di un business provinciale e conservatore.

E’ il 5 Ottobre 1925, quando ai microfoni della WSM – una radio locale di Nashville – si presenta un arzillo ottantenne, musicista rurale della zona degli Appalachi: un certo Jimmy Thompson, detto Uncle Jimmy («lo zio Jimmy»), suonatore di fiddle (il fiddle è il violino popolare dei musicisti country). Uncle Jimmy conduce una nuova trasmissione radiofonica, Radio Barn Dance, che tradotto in italiano significa più o meno «ballo del granaio via radio»: in pratica, si tratta dell’esibizione dal vivo, via etere, di gruppi provenienti dalle montagne, che suonano musica tradizionale («del granaio», appunto…). (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Questo è Foggy Mountain Breakdown, un celebre pezzo di Earl Scruggs. Il genere musicale cui appartengono brani di questo tipo si chiama bluegrass, che significa letteralmente «erba blu» (vedremo tra poco perchè). E i ritmi bluegrass evocano, alle orecchie di un ascoltatore distratto, i suoni della tradizione rurale profonda degli Stati Uniti: qualcosa, quindi, la cui origine si perde in un tempo lontano. In realtà, come accade in altri casi simili, anche il bluegrass ha una precisa data di nascita, molto più recente di quanto si possa supporre.

(altro…)

Read Full Post »